logo antico convicino-1.jpeg

Antico Convicino Suites & SPA  

Via San Pietro Caveoso 18/30

+39 0835 332669  

info@anticoconvicino.it

Indirizzo

Contattaci


facebook
instagram
whatsapp
tripadvisor
logo_antico_convicino-1-removebg-preview

phone

Via San Pietro Caveoso, 16/30 - 75100 Matera (MT)

 

info@anticoconvicino.it


facebook
instagram
whatsapp
tripadvisor

+39 0835 332669

immagine-sito
logo_comunematera-removebg-preview
1519904241284716872238523452828326837754755481312987n

Life(s) of Webs, arachnophobias, arachnophilias, and other stories

Collocate al primo piano e si affacciano nella corte nel vicinato, con ingresso indipendente. 

Offrono vista panoramica e scorci sui Sassi di Matera. Le camere sono sapientemente arredate con materiali di pregio e ristrutturate con design ricavate da vecchie abitazioni.

Ideali per viaggi di coppie o famiglie con più di 2 componenti.

logo_antico_convicino-1-removebg-preview

Dal 25 novembre 2023, si apre al pubblico nella chiesa della Madonna del Carmine – Palazzo Lanfranchi, l’installazione permanente dell’ artista Tomás Saraceno, giunto a Matera con un progetto della Fondazione Matera Basilicata 2019 in collaborazione con il Museo nazionale di Matera.

I ripetuti soggiorni di Saraceno a Matera, iniziati nove anni fa e culminati nel luglio 2022 con la visita al Museo nazionale di Matera e alla chiesa della Madonna del Carmine – situata all’interno del Museo di Palazzo Lanfranchi – hanno favorito l’ispirazione che ha portato alla creazione di Life(s) of Webs, arachnophobias, arachnophilias, and other stories.

casa-noha-compie-10-anni_locandina

Casa NOHA Compie 10 Anni!

logo_antico_convicino-1-removebg-preview

Casa Noha compie 10 anni (2014-2024) e il FAI Basilicata organizza tre appuntamenti presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio della Basilicata, ore 17:00, nella città dei Sassi, per parlare di Matera e della Basilicata.

amabili-confini_locandina.jpeg

Amabili Confini 2024

logo_antico_convicino-1-removebg-preview

Dal 16 maggio al 13 giugno, con un’anteprima il 2 maggio, a Matera si terrà la nona edizione di “Amabili Confini”, dedicata al tema “Oblio”. Il progetto è finalizzato a trasformare le periferie in luoghi di bellezza e di memoria, a riconnettere gli abitanti all’identità storica del quartiere, a rafforzare il senso di appartenenza alla comunità, ad abbattere i confini “elitari” della letteratura.

giuliana.degli_.abissi.locandina

La Giuliana degli Abissi

logo_antico_convicino-1-removebg-preview

Il percorso espositivo dedicato alla Balena Giuliana si compone di quattro sale. La prima è dedicata alla scoperta del fossile e alle fasi del difficile recupero. Dopo lo scavo, completato nel 2011, i resti dell’animale furono consolidati, frazionati in blocchi, protetti con camicie di gesso e collocati all’interno di casse lignee costruite su misura e protette da un imballaggio di argilla espansa e schiuma di poliuretano. Tutte le casse furono trasportate presso la sede materana dell’allora Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici della Basilicata dove rimasero fino al 2013 quando vennero trasferite al Museo Archeologico nazionale “D. Ridola” di Matera.

programma-eventi-matera-estate-2024-860x1297.jpeg

Estate Materana 2024

logo_antico_convicino-1-removebg-preview

È partito nei giorni scorsi, con i primi eventi musicali, il Cartellone dell’Estate materana 2024, organizzato dall’Amministrazione comunale per arricchire il programma degli eventi estivi da giugno a fine settembre